la moto rimane accelerata

Avatar utente
MAURIMASS
Messaggi: 46
Iscritto il: 19/06/2019, 9:22
Moto: yamaha dragstar 650 classic
Località: Galatina

la moto rimane accelerata

Messaggio da MAURIMASS » 14/10/2019, 18:30

buona sera a tutti, ho qualche difficoltà a capire quale possa essere il problema: nei cambi di marcia e quando chiudo il gas la moto rimane per un po' accelerata, come se non chiudessi de tutto il gas, questo succede per lo più a motore caldo.
devo " forzare " la chiusura del gas per far ritornare normali i giri del motore.
Qualcuno sa dirmi cosa potrebbe essere e darmi un punto di partenza su cosa controllare?
grazie
Chi dice che è impossibile non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo.

Avatar utente
geronimo
Messaggi: 1174
Iscritto il: 10/10/2017, 20:01
Moto: Dragstar 1100 classic/ MV 175 cstl del 1956/ Aermacchi ala d'oro replica ..... in eterna costruzione
Località: Treviso

Re: la moto rimane accelerata

Messaggio da geronimo » 14/10/2019, 19:13

MAURIMASS ha scritto:
14/10/2019, 18:30
buona sera a tutti, ho qualche difficoltà a capire quale possa essere il problema: nei cambi di marcia e quando chiudo il gas la moto rimane per un po' accelerata, come se non chiudessi de tutto il gas, questo succede per lo più a motore caldo.
devo " forzare " la chiusura del gas per far ritornare normali i giri del motore.
Qualcuno sa dirmi cosa potrebbe essere e darmi un punto di partenza su cosa controllare?
grazie
Ciao, mi sorprende quel "forzare" cosa intendi? Che devi smanettare sull'acceleratore? Se è così basta solo che controlli la scorrevolezza dei cavi o se per caso, è danneggiata la molla di ritorno.
Fammi sapere
Nulla ha potere su di me tranne i miei stessi pensieri

Avatar utente
DragEverStar
Messaggi: 86
Iscritto il: 30/04/2019, 11:37
Moto: Dragstar XVS650
Località: Bergamo

Re: la moto rimane accelerata

Messaggio da DragEverStar » 15/10/2019, 6:12

Maurimass, ma vivi in un posto spettacolare!!! Sono stato alle stanzie ed ancora sogno quel pranzo e il posto...!! tongue
Secondo me Geronimo c'ha preso...
beer

Avatar utente
ziomauri
Messaggi: 2920
Iscritto il: 06/10/2017, 7:40
Moto: Honda VT 750 S - Motina Due
Località: Castelnuovo del Garda

Re: la moto rimane accelerata

Messaggio da ziomauri » 15/10/2019, 6:48

Anche secondo me la diagnosi di Geronimo è giusta, controlla cavi e comando del gas eventualmente pulisci e lubrifica.... :D :D :D

Avatar utente
pino mazzotta
Messaggi: 335
Iscritto il: 10/04/2018, 7:18
Moto: yamaha dragstar 650
Località: pistoia

Re: la moto rimane accelerata

Messaggio da pino mazzotta » 15/10/2019, 7:22

Se fosse solo un problema di lubrificazione del cavo lo farebbe sempre e non perlopiù a motore caldo come dice maurimass..... comunque una lubrificazione del cavo e un controllo della molla del ritorno male non fa :D
fosse l' ultimo giorno della mia vita , spero che passi prima che la voglia sia finita.

Avatar utente
MAURIMASS
Messaggi: 46
Iscritto il: 19/06/2019, 9:22
Moto: yamaha dragstar 650 classic
Località: Galatina

Re: la moto rimane accelerata

Messaggio da MAURIMASS » 15/10/2019, 10:00

geronimo ha scritto:
14/10/2019, 19:13
MAURIMASS ha scritto:
14/10/2019, 18:30
buona sera a tutti, ho qualche difficoltà a capire quale possa essere il problema: nei cambi di marcia e quando chiudo il gas la moto rimane per un po' accelerata, come se non chiudessi de tutto il gas, questo succede per lo più a motore caldo.
devo " forzare " la chiusura del gas per far ritornare normali i giri del motore.
Qualcuno sa dirmi cosa potrebbe essere e darmi un punto di partenza su cosa controllare?
grazie
Ciao, mi sorprende quel "forzare" cosa intendi? Che devi smanettare sull'acceleratore? Se è così basta solo che controlli la scorrevolezza dei cavi o se per caso, è danneggiata la molla di ritorno.
Fammi sapere
Per forzare intendo chiudere con forza la manopola del gas.
Cmq verificherò lubrificazione filo di ritorno e relativa molla. Grazie beer
Chi dice che è impossibile non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo.

Avatar utente
Leif
Messaggi: 1351
Iscritto il: 09/07/2018, 9:27
Moto: Dragstar 1100 del 1999
Località: Provincia di Varese

Re: la moto rimane accelerata

Messaggio da Leif » 15/10/2019, 14:45

Nel cavo puoi mettere un lubrificante molto fine
in modo che non ti incolla tutto
potresti usare quello per bici da corsa
controlla anche se i cavi sono liberi
anche la tensione del tendi guaina

Avatar utente
geronimo
Messaggi: 1174
Iscritto il: 10/10/2017, 20:01
Moto: Dragstar 1100 classic/ MV 175 cstl del 1956/ Aermacchi ala d'oro replica ..... in eterna costruzione
Località: Treviso

Re: la moto rimane accelerata

Messaggio da geronimo » 16/10/2019, 19:40

Leif ha scritto:
15/10/2019, 14:45
Nel cavo puoi mettere un lubrificante molto fine
in modo che non ti incolla tutto
potresti usare quello per bici da corsa
controlla anche se i cavi sono liberi
anche la tensione del tendi guaina
Giusto!!! E se non vuoi romperti a cercare l'olio specifico, prendi un pò di olio motore mescola con qualche goccia di benza fino a che lo vedrai meno denso e vai!
Nulla ha potere su di me tranne i miei stessi pensieri

Avatar utente
Adriano
Messaggi: 481
Iscritto il: 14/10/2017, 14:28
Moto:

Re: la moto rimane accelerata

Messaggio da Adriano » 17/10/2019, 17:17

Una cosa simile mi era successa in primavera... era il cavo di ritorno dell'acceleratore che si stava sfilacciando, lato manopola del gas...
"Life is a journey not a destination" - Cit. Aerosmith

Avatar utente
MAURIMASS
Messaggi: 46
Iscritto il: 19/06/2019, 9:22
Moto: yamaha dragstar 650 classic
Località: Galatina

Re: la moto rimane accelerata

Messaggio da MAURIMASS » 17/10/2019, 18:31

credo di aver risolto, penso fosse il cavo dell'acceleratore che era troppo "tirato" e quindi manteneva accelerata la moto in rilascio, l'ho un po' allentato e sembra andar meglio, anche se ho fatto solo un breve tragitto casa-lavoro (circa 1,5 KM), magari sabato mattina riuscirò a fare un giro più lungo e a far scaldare bene il motore. resta il dubbio perchè succedeva a motore caldo. :?:
Chi dice che è impossibile non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite