Da così a così...

Reportage in corso
Avatar utente
Gioel
Messaggi: 2330
Iscritto il: 15/09/2017, 11:34
Moto:
Località: Cavenago B. (MB)

Re: Da così a così...

Messaggio da Gioel » 23/10/2020, 21:50

Grande Drag.
Complimenti!!!!
beer beer beer
✌️BRACCIO IN FUORI.... SEMPRE!!!!!!

Avatar utente
ziomauri
Messaggi: 4413
Iscritto il: 06/10/2017, 7:40
Moto: Honda VT 750 S - Motina Due
Località: Castelnuovo del Garda

Re: Da così a così...

Messaggio da ziomauri » 23/10/2020, 21:53

Mi piace molto la tua idea di "flauto" ! :lol: :lol: :lol:

vecchione
Messaggi: 103
Iscritto il: 04/10/2020, 7:46
Moto: dragstar 650
Località: prov. di Savona

Re: Da così a così...

Messaggio da vecchione » 23/10/2020, 23:01

DragEverStar ha scritto:
23/10/2020, 18:09
Ho una coppia di scarichi completamente vuota, ...
...Per prima cosa vi mostro come ho realizzato il flauto, invece che sforacchiare un tubo ho provveduto a fare dei tagli e poi schiacciare le parti per aprire maggiormente il passaggio dei gas....
Accidenti ..per il lavoro più che complimenti non posso farti (lo stesso dicasi per il recupero degli specchietti). Per la marmitta ti trasferisco, casomai potesse servirti, quello che mi è stato detto mentre andavo in giro a reperire informazioni sulla questione:
se il flauto ed il suo rivestimento in lana di roccia determinano il tono ed il volume sonoro, per una questione di rapporto tra superfice chiusa e superfice aperta del flauto stesso più ci sono fori e più il tono è "morbidoso" ed il massimo sembra essere dato da una rete a maglie di acciaio inox avvolta a mò di tubo, su cui avvolgere successivamente la lana di roccia (spessore in funzione della rumorosità voluta) a sua volta racchiusa, per evitare dispersioni, in altra rete a maglie larghe. Usando invece il sistema dei fori sul flauto (il cui numero determina sia il variare della rumorosità sia il passaggio gas e che dovrebbero essere di sezione totale non inferiore a quella del condotto (per evitare strozzature), sarebbe opportuno mettere anche sul tubo una maglia inox, PRIMA di avvolgere la lana di roccia.
Il sistema della maglia inox avvolta a mò di tubo può servire anche a modificare, molto semplicemene ed a seconda della bisogna, la lunghezza del tubo del flauto , in caso di adattamenti di qualcosa già esistente.
Premetto che sono notizie avute da un costruttore di marmitte e che magari a te saranno già note, quindi inutili o superate; personalmente non ho esperienze costruttive in merito.
MI pare molto buona l'idea dei tagli trasformati in inviti....facci sapere!
Ancora complimenti e buon lavoro

Avatar utente
DragEverStar
Messaggi: 184
Iscritto il: 30/04/2019, 11:37
Moto: Dragstar XVS650
Località: Bergamo

Re: Da così a così...

Messaggio da DragEverStar » 24/10/2020, 6:29

Grazie a tutti per il riscontro! Fa molto piacere. Per rispondere a Bruno, sì ho usato fibra di vetro ( ceramica per la precisione) per riempire il condotto, il materiale è bianco e si vede nell'ultima foto dove è appoggiato lo scarico.
Il lavoro all'interno è stato fatto proprio come ha descritto Vecchione (dono della ubiquità?) usando retina inox, ma non ho fatto foto. Se il sound non sarà bello li riapro e farò foto anche all'interno.
Un abbraccio a tutti
beer

vecchione
Messaggi: 103
Iscritto il: 04/10/2020, 7:46
Moto: dragstar 650
Località: prov. di Savona

Re: Da così a così...

Messaggio da vecchione » 24/10/2020, 12:01

DragEverStar ha scritto:
24/10/2020, 6:29
Per rispondere a Bruno, sì ho usato fibra di vetro ( ceramica per la precisione) per riempire il condotto, il materiale è bianco e si vede nell'ultima foto dove è appoggiato lo scarico.
Ciao Drag, per la fibra di vetro invece posso darti informazioni personali: Questo materiale, sia pur ceramico, è tenuto insieme da una sostanza che si chiama "appretto" ( e per la cronaca è pure questo materiale che detrmina il maggior prurito....non soltanto la lana di vetro in se stessa). L'appretto si vaporizza alle alte temperature e ne consegue che il materassino perde consistenza e non stà più insieme. Se però è contenuto dalle retine, probabilmente va bene lo stesso.
Un saluto.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite