Dolomiti, distrutte e dimenticate

il perchè e il per come della giornata
Avatar utente
Adriano
Messaggi: 315
Iscritto il: 14/10/2017, 14:28
Moto:

Re: Dolomiti, distrutte e dimenticate

Messaggio da Adriano » 07/11/2018, 18:21

littlejo ha scritto:
05/11/2018, 13:50
Purtroppo so cosa vuol dire vedere in tv solo una minima parte della verità...... i poteri forti nn vogliono che il popolo, attraverso i media, venga a sapere la realtà.....senza fare politica, dico che il popolo deve rimanere nel buio totale, è tutto pilotato.
nn immaginate quante volte sono stato intervistato durante le innumrevoli manifestazioni post terremoto, per poi ogni volta in tv vedere il mio pensiero totalmente stravolto....., tagliavano e cucinano come meglio credevano, facendo uscire un discorso totalmente diverso da quello che realmente avevo.detto...... è uno schifo totale!!!!!
A voi l'hanno fatta sporca sotto tutti i punti di vista... :evil: :evil: :evil:
"Life is a journey not a destination" - Cit. Aerosmith

Avatar utente
Adriano
Messaggi: 315
Iscritto il: 14/10/2017, 14:28
Moto:

Re: Dolomiti, distrutte e dimenticate

Messaggio da Adriano » 07/11/2018, 18:26

Allora... si... i Serrai sono stati distrutti... è un peccato... ma non più di tanto... si trattava di una deturpazione del paesaggio fatta dall'uomo! Il canyon dei Serrai è stato scavato in millenni dal torrente che lo attraversa, e l'uomo quanlche decina di anni fa ha ben pensato di asfaltare il sentiero che lo costeggiava!
dal mio punto di vista, li la natura si è ripresa ciò che era suo...

La tragedia è che ci vorranno almeno 100-150 anni prima di rivedere i boschi delle Dolomiti ritornare allo stato di 10 giorni fa... ammesso che l'uomo smetta all'istante la sua opera di distruzione che comunque era già in atto :roll:
"Life is a journey not a destination" - Cit. Aerosmith

Avatar utente
Leif
Messaggi: 533
Iscritto il: 09/07/2018, 9:27
Moto: Dragstar 1100 del 1999
Località: Provincia di Varese

Re: Dolomiti, distrutte e dimenticate

Messaggio da Leif » 07/11/2018, 18:55

Adriano ha scritto:
07/11/2018, 18:26
Allora... si... i Serrai sono stati distrutti... è un peccato... ma non più di tanto... si trattava di una deturpazione del paesaggio fatta dall'uomo! Il canyon dei Serrai è stato scavato in millenni dal torrente che lo attraversa, e l'uomo quanlche decina di anni fa ha ben pensato di asfaltare il sentiero che lo costeggiava!
dal mio punto di vista, li la natura si è ripresa ciò che era suo...

La tragedia è che ci vorranno almeno 100-150 anni prima di rivedere i boschi delle Dolomiti ritornare allo stato di 10 giorni fa... ammesso che l'uomo smetta all'istante la sua opera di distruzione che comunque era già in atto :roll:
infatti beer

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite