Moto Ollearo Torino

Posta qui articoli e libri inerenti al mondo delle moto
Avatar utente
ziomauri
Messaggi: 1346
Iscritto il: 06/10/2017, 7:40
Moto: Honda VT 750 S - Motina Due
Località: Castelnuovo del Garda

Moto Ollearo Torino

Messaggio da ziomauri » 11/02/2018, 13:19

Incuriosito dal tread di Luigi su AutoMotoRetrò 2018 e da una foto dove compariva una moto a marca Ollearo ho fatto una ricerca e ho trovato il sito ufficiale che vi invito a visitare :

https://www.ollearo.com/

Esplorandolo si scoprono cose magnifiche e come Ollearo fosse stato un precursore in campo motociclistico , basta vedere il cardano di alcuni modelli. Partito da biciclette motorizzate , arriva a produrre moto da corsa e la motovetturetta e poi furgoni derivati dalla Fiat Topolino e altre meraviglie. Un esempio dell'ottima meccanica che piccole industrie con grande passione riuscivano a produrre
Allegati
Ollearo-132-2.jpg
Ollearo-132-2.jpg (43.36 KiB) Visto 280 volte
Moto-Ollearo-Perla-telaio-rigido.jpg
Moto-Ollearo-Perla-telaio-rigido.jpg (43.55 KiB) Visto 280 volte
Moto-Ollearo-Perla-telaio-elastico.jpg
Moto-Ollearo-Perla-telaio-elastico.jpg (50.24 KiB) Visto 280 volte
Motore-Ollearo-175.jpg
Motore-Ollearo-175.jpg (49.8 KiB) Visto 280 volte
Ollearo_250Corsa_03.jpg
Ollearo_250Corsa_03.jpg (36.47 KiB) Visto 280 volte
Tipo_1934_3.jpg
Tipo_1934_3.jpg (48.14 KiB) Visto 280 volte
Fiat-Topolino_2.jpg
Fiat-Topolino_2.jpg (36.94 KiB) Visto 280 volte
Fiat-Topolino_1.jpg
Fiat-Topolino_1.jpg (38.74 KiB) Visto 280 volte

Avatar utente
geronimo
Messaggi: 852
Iscritto il: 10/10/2017, 20:01
Moto: Dragstar 1100 classic/ MV 175 cstl del 1956/ Aermacchi ala d'oro replica ..... in eterna costruzione
Località: Treviso

Re: Moto Ollearo Torino

Messaggio da geronimo » 11/02/2018, 16:47

Se vieni all'ASI Moto Show a Varano de Melegari questa la vedi dal vivo, la vedo tutti gli anni ;)
Ollearo-132-2.jpg
Ollearo-132-2.jpg (43.36 KiB) Visto 277 volte
Nulla ha potere su di me tranne i miei stessi pensieri

Avatar utente
Gioel
Messaggi: 1044
Iscritto il: 15/09/2017, 11:34
Moto: Honda VT 750S
Località: Cavenago Brianza (MB)

Re: Moto Ollearo Torino

Messaggio da Gioel » 11/02/2018, 23:18

Grazie a Ziomauri e Luigi per info e report di questi bei gioielli d'altra epoca.
Buonanotte a tutti.🌙
Ultima modifica di Gioel il 12/02/2018, 22:44, modificato 1 volta in totale.
✌️BRACCIO IN FUORI.... SEMPRE!!!!!!

Avatar utente
geronimo
Messaggi: 852
Iscritto il: 10/10/2017, 20:01
Moto: Dragstar 1100 classic/ MV 175 cstl del 1956/ Aermacchi ala d'oro replica ..... in eterna costruzione
Località: Treviso

Re: Moto Ollearo Torino

Messaggio da geronimo » 12/02/2018, 20:25

Buonasera bikerozzoli :mrgreen:
Nulla ha potere su di me tranne i miei stessi pensieri

Avatar utente
Gianluigi
Amministratore
Messaggi: 660
Iscritto il: 15/09/2017, 16:54
Moto: yamaha Vstar xvs950a
Località: cologno monzese

Re: Moto Ollearo Torino

Messaggio da Gianluigi » 12/02/2018, 23:56

Gran belle foto grazie per la condivisione la Ollearo a cardano poi tongue tongue
Gli amici sono quelli che ti aiutano a rialzarti, quando le altre persone neanche sapevano che eri caduto.

Avatar utente
Giuly
Messaggi: 21
Iscritto il: 27/09/2017, 12:41
Moto: Kawa VN 900

Re: Moto Ollearo Torino

Messaggio da Giuly » 16/02/2018, 9:50

Bellissimo tread !!!! Grazie per la condivisione !!!
GY
STATO BRADO...

Avatar utente
Klan75
Messaggi: 449
Iscritto il: 24/09/2017, 14:29
Moto: Yamaha Dragstar XVS 650, Yamaha Midnight star XVS 1300A, Vespa Px 125 E
Località: Piverone

Re: Moto Ollearo Torino

Messaggio da Klan75 » 16/02/2018, 15:09

Se venite a trovarmi a piverone vi presento il nipote di neftali Ollearo, uno dei primi costruttori di motobiciclette .
Infatti neftali Ollearo era di piverone e si trasferì a Torino aprendo una piccola officina per riparazione bici.
Poi cominciò a costruire le biciclette a motore.
Il nipote Piero vi raccontera' tutta la storia
Gli uomini passano.....le idee restano.....
Giovanni Falcone

Avatar utente
geronimo
Messaggi: 852
Iscritto il: 10/10/2017, 20:01
Moto: Dragstar 1100 classic/ MV 175 cstl del 1956/ Aermacchi ala d'oro replica ..... in eterna costruzione
Località: Treviso

Re: Moto Ollearo Torino

Messaggio da geronimo » 16/02/2018, 20:30

Klan75 ha scritto:
16/02/2018, 15:09
Se venite a trovarmi a piverone vi presento il nipote di neftali Ollearo, uno dei primi costruttori di motobiciclette .
Infatti neftali Ollearo era di piverone e si trasferì a Torino aprendo una piccola officina per riparazione bici.
Poi cominciò a costruire le biciclette a motore.
Il nipote Piero vi raccontera' tutta la storia
USTIA!!!!!!!! Questa sarebbe ineressantisssssssssssssssssimaaaaaaa!!!!!!!!!!! :o
Nulla ha potere su di me tranne i miei stessi pensieri

Avatar utente
vr2
Messaggi: 754
Iscritto il: 24/09/2017, 19:39
Moto: Yamaha XV1600 WILDSTAR
Località: torino

Re: Moto Ollearo Torino

Messaggio da vr2 » 10/03/2018, 6:16

il pick-up e il furgoncino su base topolino sono meravigliosi.....mai visti,chissà se ne esistono di restaurati.
grazie dell'approfondimento su questo marchio....devo incominciare ad andare a curiosare un po di più ai raduni di moto storiche non posso che notare il sempre più fascino che mi suscita nel vedere queste espressioni di grandi uomini e poi costruttori di altri tempi.
Mario Piverone è sempre più una sorpresa ;)
sali in moto e assapora la libertà

Avatar utente
vr2
Messaggi: 754
Iscritto il: 24/09/2017, 19:39
Moto: Yamaha XV1600 WILDSTAR
Località: torino

Re: Moto Ollearo Torino

Messaggio da vr2 » 10/03/2018, 6:55

una versione a sei ruote realizzata dal torinese Neftali Ollearo, titolare dell’omonima officina fondata nel 1924. La maggiore difficoltà, data l’esile struttura portante della vettura base, era di munire la vettura di un telaio abbastanza robusto per un carico utile di circa una tonnellata. A tale scopo egli saldò a quello di serie un telaio a longheroni sotto il quale, 23 cm più indietro, era saldato il ponte posteriore originale col differenziale. Dietro a questo, applicò un secondo assale, con funzione solo portante. La parte anteriore della vettura, motore compreso, non era interessata da alcuna modifica. La frenata era assicurata da un impianto idraulico agente su tutte e sei le ruote.

Esaminando la “500 C tre assi” del nostro servizio si resta colpiti dall’accuratezza e dal buon gusto con cui sono realizzati il cassone in legno, le sospensioni e i parafanghi posteriori. Le finiture sono di prim’ordine: nel 1950 il prezzo di listino era di 1.250.000 lire. La vettura appartiene alla collezione di Erminio Forti di San Maurizio d’Opaglio (NO), che ha cominciato a collezionare “Topolino” negli anni 80. Del restauro si è occupato il precedente proprietario, Sergio Rossi di Cernobbio (CO), cha ha ripristinato in modo impeccabile carrozzeria, interni e cassone.

Avendo scoperto che il veicolo era adibito al trasporto del vino, il Rossi ha applicato sulle fiancate le targhe di una cantina di pura fantasia, la Carelli & C – Vini, e nel cassone ha caricato un intero equipaggiamento da vinaio. Pur con una passo di 256 cm, una lunghezza di 416,7 cm e un peso a vuoto di 720 kg, la vettura resta abbastanza manovrabile. Il comportamento su strada è ottimo e la frenata, a pieno carico, è paragonabile a quella della berlina.
sei ruote realizzata dal torinese Neftali Ollearo.jpg
sei ruote realizzata dal torinese Neftali Ollearo.jpg (91.33 KiB) Visto 209 volte
Allegati
sei ruote realizzata dal torinese Neftali Ollearo1.jpg
sei ruote realizzata dal torinese Neftali Ollearo1.jpg (85.75 KiB) Visto 209 volte
sei ruote realizzata dal torinese Neftali Ollearo2.jpg
sei ruote realizzata dal torinese Neftali Ollearo2.jpg (69.15 KiB) Visto 209 volte
sali in moto e assapora la libertà

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite