Derbi ... non quello che pensate !!!

Sezione dedicata al mondo dei motori
Avatar utente
ziomauri
Amministratore
Messaggi: 7579
Iscritto il: 06/10/2017, 7:40
Moto: Honda VT 750 S - Motina Due
Località: Castelnuovo del Garda

Derbi ... non quello che pensate !!!

Messaggio da ziomauri » 14/05/2023, 7:54

Se di Montesa , Bultaco e Ossa qualche moto in Italia si è vista, di Derbi
non ricordo di aver visto nulla . Solo notizie alla radio e alla tv sulle vincite in classe 50 del pilota Angel Nieto .

Produzione incentrata su ciclomotori con progetti meccanicamente interessanti . Niente trial, per questo c'erano le altre tre spagnole.
Qualche modello cross , turismo e anche scooter . Poi alcuni modelli aggiornati negli anni ...


Approfittando del fatto che Derbi festeggia 101 anni, faccio una rassegna approfondita della storia di quello che è stato
il più importante marchio motociclistico spagnolo.
Allegati
B_derbi.jpg
B_derbi.jpg (23.58 KiB) Visto 3267 volte

Avatar utente
ziomauri
Amministratore
Messaggi: 7579
Iscritto il: 06/10/2017, 7:40
Moto: Honda VT 750 S - Motina Due
Località: Castelnuovo del Garda

Re: Derbi ... non quello che pensate !!!

Messaggio da ziomauri » 14/05/2023, 7:55

Tutto iniziò quando Simeón Rabasa Singla (1901-1988), che riparava biciclette nella cucina di casa sua, decise, nel 1922,
di aprire un piccolo negozio di noleggio e riparazione di biciclette in via Berenguer III a Mollet del Vallés.
L'attività crebbe fortemente e Simeón, nel 1925, si trasferì in un locale più grande, a "Can Soli",
di proprietà di suo cognato Vicenç Solà, situato in Piazza Mercadal 3-7 (ora Piazza della Chiesa).
Lì hanno creato la società Cicles Rabasa i Solà.

1931. Da lì, Rabasa e Solà condurranno vite parallele.
Solà fondò Ducson, un importante marchio motociclistico di cui parlerò in futuro , che rimase sul mercato fino al 1988 –
Dopo la guerra civile (1936-1939), con gli impianti e il personale quasi intatti, a Rabasa riprendono la produzione. Con la scarsità del dopoguerra,
la semplice bicicletta era fondamentale per risolvere i problemi di mobilità
. La crescente domanda li incoraggiò ad espandere l'azienda e insieme ad un piccolo gruppo di investitori crearono, nel 1944, Bicicletas Rabasa SA.

Avatar utente
ziomauri
Amministratore
Messaggi: 7579
Iscritto il: 06/10/2017, 7:40
Moto: Honda VT 750 S - Motina Due
Località: Castelnuovo del Garda

Re: Derbi ... non quello che pensate !!!

Messaggio da ziomauri » 14/05/2023, 7:56

Rabasa Bicycles entra in contatto con il mondo motociclistico producendo, tra gli altri componenti, il primo telaio della
Moto Guzzi Motoleggera 65 (1949).. Nell'agosto del 1949 il "Guzzino" arriva sul mercato e il successo è totale. Alla fine del 1949, dei 1.693 velomotori
immatricolati in Spagna, 453 erano già della nuova arrivata Moto Guzzi.
Metto anche la foto della copia spagnola del "Guzzino"
Allegati
1950-Derbi-SRS-el-primer-vehiculo-a-motor-de-Derbi.jpg
1950-Derbi-SRS-el-primer-vehiculo-a-motor-de-Derbi.jpg (66.17 KiB) Visto 3263 volte
1949-65-Guzzino-Fondo-Bianco-scaled.jpg
1949-65-Guzzino-Fondo-Bianco-scaled.jpg (367.59 KiB) Visto 3265 volte

Avatar utente
ziomauri
Amministratore
Messaggi: 7579
Iscritto il: 06/10/2017, 7:40
Moto: Honda VT 750 S - Motina Due
Località: Castelnuovo del Garda

Re: Derbi ... non quello che pensate !!!

Messaggio da ziomauri » 14/05/2023, 8:00

Rabasa, che aveva pensato all'idea di entrare nel mondo dei motori, vedendo il panorama, non ci mise molto ad avere il suo velomotore pronto.
Lo chiamò SRS – acronimo di Simeon Rabasa Singla.
La 250 era una copia carbone di una Jawa acquistata da un privato (1949) che viaggiava con lei attraverso Barcellona. Il modello, pronto per la commercializzazione,
fu presentato come Derbi 250 alla Fiera del 1951
Allegati
historia-de-derbi-00017-1200x675.jpg
historia-de-derbi-00017-1200x675.jpg (109.4 KiB) Visto 3264 volte
Derbi_250cc_1951.jpg
Derbi_250cc_1951.jpg (4.7 MiB) Visto 3264 volte

Avatar utente
ziomauri
Amministratore
Messaggi: 7579
Iscritto il: 06/10/2017, 7:40
Moto: Honda VT 750 S - Motina Due
Località: Castelnuovo del Garda

Re: Derbi ... non quello che pensate !!!

Messaggio da ziomauri » 14/05/2023, 8:02

In Spagna nel 1951 si sono messi al lavoro sul prototipo di una moto da 95 cc, basata sulla M-90 di Manet,
un altro marchio cecoslovacco, con un curioso motore a due bielle – uno dietro l'altro –
con i pistoni che condividono la camera di combustione.
Allegati
manet M90.jpg
manet M90.jpg (9.79 KiB) Visto 3262 volte
1953-Motor-de-dos-pistones-de-95-cc-derivado-del-Manet-montando-en-un-motocarro.-scaled.jpg
1953-Motor-de-dos-pistones-de-95-cc-derivado-del-Manet-montando-en-un-motocarro.-scaled.jpg (489.42 KiB) Visto 3262 volte

Avatar utente
ziomauri
Amministratore
Messaggi: 7579
Iscritto il: 06/10/2017, 7:40
Moto: Honda VT 750 S - Motina Due
Località: Castelnuovo del Garda

Re: Derbi ... non quello che pensate !!!

Messaggio da ziomauri » 14/05/2023, 8:04

Nel 1953, la Derbi 95 arrivò a 15.000 pz., "La migliore moto al miglior prezzo", si legge nella pubblicità del momento.
Il suo unico cilindro "bipistone" (Manet) fu presto sostituito da un
cilindro convenzionale da 98 cc (50x50) con 4CV a 4.500 giri / min e una trasmissione a 3 velocità.
Allegati
1953-Derbi-98-primera-edicion-con-motor-mono-scaled.jpeg
1953-Derbi-98-primera-edicion-con-motor-mono-scaled.jpeg (729.57 KiB) Visto 3260 volte

Avatar utente
ziomauri
Amministratore
Messaggi: 7579
Iscritto il: 06/10/2017, 7:40
Moto: Honda VT 750 S - Motina Due
Località: Castelnuovo del Garda

Re: Derbi ... non quello che pensate !!!

Messaggio da ziomauri » 14/05/2023, 8:06

Nel 1955 Derbi partecipò alla prima edizione della 24 ore di Montjuïc con un curioso e impressionante quattro
cilindri in linea 2T e 392 cc. Fu realizzata da Jaime Pahissa, il geniale tecnico della casa, nel tempo libero,
unendo 4 cilindri della 98 cc. In allenamento hanno
visto poche possibilità (vibrazioni, consumi, affidabilità) e hanno deciso di non uscire in gara,
Allegati
1954-Derbi-392-2t-cuatro-cilindros-Museu-Isern-Creative-Commons-Peprovira-la-primera-4-cilindros-posiblemente-de-Espana.jpg
1954-Derbi-392-2t-cuatro-cilindros-Museu-Isern-Creative-Commons-Peprovira-la-primera-4-cilindros-posiblemente-de-Espana.jpg (117.66 KiB) Visto 3258 volte
1954 Derby-Four-cylinders-392-cc-1954.png
1954 Derby-Four-cylinders-392-cc-1954.png (983.08 KiB) Visto 3258 volte
1954-Derbi-392-2t-cuatro-cilindros-Museu-Isern-Creative-Commons-Peprovira-1200x900.jpg
1954-Derbi-392-2t-cuatro-cilindros-Museu-Isern-Creative-Commons-Peprovira-1200x900.jpg (226.5 KiB) Visto 3258 volte

Avatar utente
ziomauri
Amministratore
Messaggi: 7579
Iscritto il: 06/10/2017, 7:40
Moto: Honda VT 750 S - Motina Due
Località: Castelnuovo del Garda

Re: Derbi ... non quello che pensate !!!

Messaggio da ziomauri » 14/05/2023, 8:07


Nel 1957 arrivò la prima moto bicilindrica: la Derbi 350 cc; Un'importante novità tecnica nel nostro settore.
La sua attrezzatura era lussuosa, il motore offriva 16 CV raggiungendo i 120 km / h di punta.
Allegati
1958 Derbi_350cc_1958.jpg
1958 Derbi_350cc_1958.jpg (4.78 MiB) Visto 3257 volte

Avatar utente
ziomauri
Amministratore
Messaggi: 7579
Iscritto il: 06/10/2017, 7:40
Moto: Honda VT 750 S - Motina Due
Località: Castelnuovo del Garda

Re: Derbi ... non quello che pensate !!!

Messaggio da ziomauri » 14/05/2023, 8:10

Derbi tornò sul mercato dei ciclomotori nel 1959 con un nuovo modello: il Derbi 65. Il suo motore era chiaramente ispirato alla Sachs 50/3.
Aveva 65 cc, produceva 3,5
CV a 5.000 giri/min, aveva un cambio di tre rapporti al piede e raggiungeva i 70 km/h. Il telaio era realizzato in lamiera stampata a forma di spina.
Allegati
Derbi 65 de 1960.jpg
Derbi 65 de 1960.jpg (100.02 KiB) Visto 3256 volte

Avatar utente
ziomauri
Amministratore
Messaggi: 7579
Iscritto il: 06/10/2017, 7:40
Moto: Honda VT 750 S - Motina Due
Località: Castelnuovo del Garda

Re: Derbi ... non quello che pensate !!!

Messaggio da ziomauri » 14/05/2023, 8:11

Derbi, nel 1965, adeguò la sua 49 al regolamento con un nuovo modello: la Derbi Antorcha 49, che presto ricevette il soprannome di
Derbi "paleta", in allusione agli operai edili che la fecero propria.
Motore a 4 marce e il telaio a doppio tubo d'acciaio; era l'evoluzione della Torcia.
miglioramenti -4 velocità (1974) e il telaio a doppio tubo con il motore sospeso- (GT, GTS)
Allegati
1965-Derbi-Antorcha-49-paletta.jpg
1965-Derbi-Antorcha-49-paletta.jpg (524.92 KiB) Visto 3254 volte
1965 antorcha.jpg
1965 antorcha.jpg (50.67 KiB) Visto 3255 volte

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite