I SISTEMI DI SICUREZZA DELLE AUTO NON RICONOSCONO LE MOTO?

Posta qui articoli e libri inerenti al mondo delle moto
Avatar utente
Gioel
Messaggi: 1137
Iscritto il: 15/09/2017, 11:34
Moto: Honda VT 750S
Località: Cavenago Brianza (MB)

I SISTEMI DI SICUREZZA DELLE AUTO NON RICONOSCONO LE MOTO?

Messaggio da Gioel » 07/01/2018, 12:28

L'ACEM, associazione europea dei costruttori segnala una notizia importante: i sistemi di assistenza alla guida non individuano le due ruote a motore e diventano pericolosissimi per le moto stesse.
Il motivo? Non vengono fatti test specifici in fase di sviluppo.
441211_5275_big_Clipboard014.jpg
441211_5275_big_Clipboard014.jpg (93.9 KiB) Visto 348 volte
I sistemi di assistenza alla guida installati sulle auto aiuteranno davvero i motociclisti a essere più sicuri? Probabilmente sì, ma non è detto che sia così, almeno per ora. L’allarme viene lanciato dall’Acem, (associazione che raggruppa i produttori europei di moto).
Nessun test sulle moto
Il problema è che l’efficacia degli ADAS (dispositivi per l’assistenza alla guida installati sulle auto) vengono testati nella loro capacità di evitare collisioni solamente tra auto e auto, tra auto e pedone e tra auto e bici, da enti come l’NCAP.
Non risultano però risultati di test effettuati per valutarne l’efficacia nella situazione in cui siano coinvolte un’auto e una moto. Il sistema di sicurezza riconosce le bici e a maggior ragione dovrebbe individuare con certezza le moto. Ma le cose non stanno così.
Pericolosi per i motociclisti
Uno studio della Dynamic Research, che ha messo alla prova i sistemi si frenata d’emergenza quando devono individuare una moto, ha dato risultati scoraggianti. Nel 40% dei test, la moto non viene effettivamente riconosciuta dai sistemi di assistenza, e nel 17% dei casi, la moto viene del tutto ignorata.
Inoltre questi sistemi hanno particolare difficoltà nell’individuare una moto ferma; nel 44% dei casi il riconoscimento avviene troppo tardi per evitare una collisione, e nel 24% dei casi la moto viene semplicemente travolta.
La richiesta di Acem
La richiesta di Acem è quella – tanto semplice quanto efficace – di rendere obbligatori i test di questi dispositivi anche sulle moto, e non solo su pedoni, bici e altre auto.
L’associazione suggerisce anche di ovviare a questo problema non da poco facendo interagire i veicoli tra loro, ad esempio le auto con le moto dotate di sistemi avanzati (come il BMW Emergency Call) e sta collaborando con le case automobilistiche per sviluppare dei target ideali da usare in fase di test, in modo tale da far riconoscere anche le moto ai dispositivi di sicurezza.
✌️BRACCIO IN FUORI.... SEMPRE!!!!!!

Avatar utente
vr2
Messaggi: 785
Iscritto il: 24/09/2017, 19:39
Moto: Yamaha XV1600 WILDSTAR
Località: torino

Re: I SISTEMI DI SICUREZZA DELLE AUTO NON RICONOSCONO LE MOTO?

Messaggio da vr2 » 07/01/2018, 15:39

Interessante e meno male che se ne sono accorti,tra le altre cose c'è da dire che sono sistemi giovani e ancora non perfetti ma gli incidenti stanno diminuendo almeno quelli per colpa della distrazione.
Ormai non si può che migliorare a discapito del piacere di guidare che sarà il vero prezzo che l'evoluzione pagherà in nome della sicurezza.
sali in moto e assapora la libertà

Avatar utente
ziomauri
Messaggi: 1516
Iscritto il: 06/10/2017, 7:40
Moto: Honda VT 750 S - Motina Due
Località: Castelnuovo del Garda

Re: I SISTEMI DI SICUREZZA DELLE AUTO NON RICONOSCONO LE MOTO?

Messaggio da ziomauri » 07/01/2018, 20:05

Affidare la propria sicurezza e quella degli altri a sistemi elettronici per me rappresenta sempre un limite.
Benvengano i sistemi di sicurezza che intervengono in caso di deficit umano
ma l'attenzione nella guida e il rispetto del codice della strada devono essere sempre al primo posto .... :( :( :(

Avatar utente
geronimo
Messaggi: 895
Iscritto il: 10/10/2017, 20:01
Moto: Dragstar 1100 classic/ MV 175 cstl del 1956/ Aermacchi ala d'oro replica ..... in eterna costruzione
Località: Treviso

Re: I SISTEMI DI SICUREZZA DELLE AUTO NON RICONOSCONO LE MOTO?

Messaggio da geronimo » 07/01/2018, 20:33

ziomauri ha scritto:
07/01/2018, 20:05
Affidare la propria sicurezza e quella degli altri a sistemi elettronici per me rappresenta sempre un limite.
Benvengano i sistemi di sicurezza che intervengono in caso di deficit umano
ma l'attenzione nella guida e il rispetto del codice della strada devono essere sempre al primo posto .... :( :( :(
PIENAMENTE IN SINTONIA CON TE!!!!!!!!
Troppi accorgimenti elettronici, nati per chi non ha mai imparato a guidare :evil:
Nulla ha potere su di me tranne i miei stessi pensieri

Avatar utente
davide
Messaggi: 479
Iscritto il: 06/10/2017, 16:51
Moto: yamaha dragstar xvs 650
Località: veduggio con colzano

Re: I SISTEMI DI SICUREZZA DELLE AUTO NON RICONOSCONO LE MOTO?

Messaggio da davide » 07/01/2018, 21:01

Caspita....se fosse proprio cosi.....vedrete che porranno immediatamente rimedio......non tanto x la sicurezza nostra.......ma solo perché in caso di incidente causato da effettivo mal funzionamento dell' equipaggiamento del veicolo.....partirebbe cause assicurative da farli fallire..... Come quella ditta ,mi sembra...coreana che é fallita a causa di airbag mal funzionanti......
viaggiare senza meta e' la piu' grande espressione di liberta'.....

Avatar utente
Gianluigi
Amministratore
Messaggi: 707
Iscritto il: 15/09/2017, 16:54
Moto: yamaha Vstar xvs950a
Località: cologno monzese

Re: I SISTEMI DI SICUREZZA DELLE AUTO NON RICONOSCONO LE MOTO?

Messaggio da Gianluigi » 10/01/2018, 17:25

ziomauri ha scritto:
07/01/2018, 20:05
Affidare la propria sicurezza e quella degli altri a sistemi elettronici per me rappresenta sempre un limite.
Benvengano i sistemi di sicurezza che intervengono in caso di deficit umano
ma l'attenzione nella guida e il rispetto del codice della strada devono essere sempre al primo posto .... :( :( :(




Concordo con tè, e ho paura... che vedendo tanti IDIOTI che usano il cellulare e ancor peggio messaggiano mentre sono alla guida, ora avendo a disposizione questi dispositivi di frenata "assistita" possa dare ( agli idioti) l'imput e la convinzione che la "macchina tanto frena da sola " quindi avremo più IDIOTI per le strade tongue tongue
Fonse per mè renderei obbligatori in auto dispositivo vivavoce e navigatore satellitare, in caso di guida con il telefono in mano Multa di 10.000 euro + sequestro del mezzo per 180 GG.
Gli amici sono quelli che ti aiutano a rialzarti, quando le altre persone neanche sapevano che eri caduto.

Avatar utente
Klan75
Messaggi: 450
Iscritto il: 24/09/2017, 14:29
Moto: Yamaha Dragstar XVS 650, Yamaha Midnight star XVS 1300A, Vespa Px 125 E
Località: Piverone

Re: I SISTEMI DI SICUREZZA DELLE AUTO NON RICONOSCONO LE MOTO?

Messaggio da Klan75 » 10/01/2018, 17:46

Non hanno capito che facendo questi sistemi non aiutano soltanto chi non ha mai imparato a guidare , ma pure quei minchioni che di stare attenti alla guida non gliene frega nulla, e continueranno ancora di più a distrarsi, adesso che sanno che c'è qualche sistema che lo fa a posto loro.
Sbaglia l'uomo, può anche sbagliare la macchina.........
Gli uomini passano.....le idee restano.....
Giovanni Falcone

Avatar utente
geronimo
Messaggi: 895
Iscritto il: 10/10/2017, 20:01
Moto: Dragstar 1100 classic/ MV 175 cstl del 1956/ Aermacchi ala d'oro replica ..... in eterna costruzione
Località: Treviso

Re: I SISTEMI DI SICUREZZA DELLE AUTO NON RICONOSCONO LE MOTO?

Messaggio da geronimo » 10/01/2018, 21:29

L'importante è che facciano soldi i produttori delle stronzate, per il resto chissenefrega, giusto? tongue
Nulla ha potere su di me tranne i miei stessi pensieri

Avatar utente
Fabulous Fabs
Messaggi: 429
Iscritto il: 15/09/2017, 13:26
Moto: Dragstar 1.1 Custom
Località: Il Mondo

Re: I SISTEMI DI SICUREZZA DELLE AUTO NON RICONOSCONO LE MOTO?

Messaggio da Fabulous Fabs » 10/01/2018, 22:43

Beh i sistemi di sicurezza passiva sono molto utili. Poi da qui a sostituire la guida dell uomo c’è ne vuole ........
:lol: Fabulous Fabs :lol:

Avatar utente
Adriano
Messaggi: 317
Iscritto il: 14/10/2017, 14:28
Moto:

Re: I SISTEMI DI SICUREZZA DELLE AUTO NON RICONOSCONO LE MOTO?

Messaggio da Adriano » 11/01/2018, 18:25

Klan75 ha scritto:
10/01/2018, 17:46
Non hanno capito che facendo questi sistemi non aiutano soltanto chi non ha mai imparato a guidare , ma pure quei minchioni che di stare attenti alla guida non gliene frega nulla, e continueranno ancora di più a distrarsi, adesso che sanno che c'è qualche sistema che lo fa a posto loro.
Sbaglia l'uomo, può anche sbagliare la macchina.........
Quoto Quoto Quoto Quoto Quoto !!!

( Manca l'emoticon del "Quoto", mooooooddd!!! :D )

beer beer beer
"Life is a journey not a destination" - Cit. Aerosmith

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite